Ricorre il corso

Stasera è ricominciato il corso di scrittura, siamo tantissimi, Bruna ha riepilogato in quanti hanno pubblicato quest’ anno, tra i quali ovviamente non sono io, che ad onor del vero non ho scritto nulla di pubblicabile,nè ci penso più di tanto.
Ci ha intrattenuto Carmen Covito con un argomento non leggerissimo ma tutto sommato interessante, Il ruolo della descrizione e le sue traformazioni nel tempo. Un terreno delicato ed insidioso.
Ho scoperto così un romanzo del quale ignoravo totalmente l’esistenza, Principe Splendente, di Murasaki, scritto nel 1000 da una donna giapponese, che, ci diceva, è un po’ il Proust nazionale, o la Dante giapponese, diceva Bruna.
Mi sono incuriosita ed ho cercato su Wikipedia : una trama degna di Beautiful, incredibile. In Italia circola una traduzione della traduzione inglese, ma ora pare che una professoressa romana si stia cimentando direttamente dal testo originale, cosa che, leggendo sempre su Wikipedia  anche il capitolo sul  contesto letterario, deve essere un’impresa tutt’altro che scorrevole.
Mi incuriosirebbe leggerlo, ma sono ormai sepolta dalle cose che ho già  da leggere, e sono tante quelle che  vorrei rileggere con gli occhi di adesso e tante quelle che non ho e che vorrei…chissà se esiste un condensato di Selezione dal Reader’s Digest? già ne hanno tratto dei manga…
Lo inserisco in "cose da fare prima di morire". Rivaleggerò con Matusalemme, spero.

Annunci

14 pensieri su “Ricorre il corso

  1. Seigradi

    Rileggere…. io non ci riesco… anche perchè, appunto, non c’è molto tempo…
    Però avere sempre cose nuove da leggere sì… cioè, non potrei come quelli che si comprano un libro per volta e quando lo finiscono devono andare in libreria perchè non hanno nient’altro da leggere… anche io devo avere sempre una “coda” di 3 o 4 libri almeno che aspettano lì sullo scaffale e prendono polvere.

    Rispondi
  2. tabatha4ever

    eh il tempo è un “problema”, non solo per il leggere però … ma nonostante ciò ci sono alcuni libri che non hanno senso se non riletti e ripresi in mano spesso!

    In questo momento ho in mente “il piccolo principe” 😀

    Rispondi
  3. auxesia1

    Io rileggo spesso, anche subito dopo aver finito. Se un libro mi piace lo faccio per porre più attenzione in certi passaggi che avevo trascurato magari per la fretta di andare avanti.
    E’ un’abitudine che ho anche per certi film…..

    Però la lista delle cose da fare prima di morire io non la faccio, se poi non riesco a finirle tutte sai che delusione…..

    Rispondi
  4. mkk

    è triste! è tutto un’illusione:il futuro ci inganna da lontano, non siamo più quel che ricordiamo, nè osiamo pensare a ciò che siamo.

    ps: tip ho letto finalmente il tuo post antifurto, davvero notevole.
    mi hanno fatto morire i commenti. dal ridere, ovvio, non dalla paura.

    Rispondi
  5. delphine56

    Il romanzo giapponese mi incuriosisce ma…ho sul comodino Shogun da mesi e fatico ad andare avanti…ti invidio il corso di scrittura, solo per poter imparare un pò, qui dalle nostre parti non ne fanno :O(

    Rispondi
  6. davidia69

    io ho una mansarda con delle cose, tante, inutili, come per esempio una collezione de L?Espresso di almeno venti anni fa,

    in mansarda non ci vado mai, ma quelle poche volte mi trovo a dire “ma cosa me ne faccio di tutto ‘sto ciarpame? perché mi sono tenuna dei numeri di queste riviste che non rileggerò più?
    altro che matusalemme tiptop, il fatto è che siamo troppo ingorde di cose che ci piacciono – dolci a parte – libri, storie, persone, e anche cose….poi ci si scorda, si prendono appunti, sì, ma…..rimane tutto lì a prendere polvere…..

    saluti!

    Rispondi
  7. tiptop

    Si, è vero, non solo a casa ma anche in ufficio mi accorgo traslocando… Che qui al 4° piano rivedo il cielo e giocherò di nuovo con le nuvole. Invece dei muri che vedevo dal 2°.
    Oggetti appunti e foto e libri e ritagli di giornali.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...