Una giornata tranquilla (però non è ancora finita)

Considero chiuse, con ieri, le abboffate pantragrueliche, devo affrontare con serietà il problema dieta.
Infatti scrivo e  ho una fame pazzesca, a onor del vero ieri mi sono tenuta e non ho esagerato.
E' conclusa anche la battaglia dei regali, quella dove gli opposti schieramenti scrutano  nella sporta  altrui per vedere quanti pachetti ci sono,  col panico di aver dimenticato qualcuno, o di non essere stato avvisato di un ospite in più, e di ritrovarsi disarmato.
Una battaglia che lascia sul campo lenzuoli di carta sbrindellata, plastiche dilaniate, nastri  adesivi divelti: le coccarde giacciono esanimi. coi loro filamenti arricciolati.
Collocati gli avanti, si sono superate anche le incertezze  del riciclo tra sacchi gialli e neri, bidoni bianchi e verdi, carte plasitificate dorate  e cellophanate.
Ho fatto voto di non ucire di casa sino a martedì, e di riuscire a raggiungere la soglia del relax, che non vuol dire non far nulla, ma riuscire a smaltire una buona parte dei propositi di casalinghitudine, quelle cose che vuoi fare e non riesci mai, e ti restano sempre lì in sospeso, inevase, a far la spada di Damocle.
Così ho rammendato un buchino di un golf e attaccato un paio di bottoni, mentre la Princess chiedeva al piccolo Tsunami "vuoi fare i biscotti con la mamma?" "No" "Dai che poi facciamo le formine" "No" "dai che facciamo le moto col biscotto" "Si", e Tsunami mi ha fatto vedere la sua moto gialla, e quella rossa.
"Mamy abbiamo il bicarbonato d'ammonio?"la Princess leggeva il quadernino delle ricette della nonna che avvo copiato tanto tempo fa.
"Prova a guardare il libro della cucina regionale, le ricette sono fatte bene" le dico.
"Mamy, cosa sono i cobelletti?"
"Mamy, cos'è la barbajada?"
"Senti, prova a guardare il Cucchiaio d'Argento".

Annunci

5 pensieri su “Una giornata tranquilla (però non è ancora finita)

  1. nellabrezza

    ahh! che belle queste giornate di casalinghitudine….c'è un libro di chiara sereni che si intitola appunto così, costellato di ricette, tra le altre cose…
    buona giornata.
    ecco ma…è già passata.

    ele

    Rispondi
  2. Juliettefree

    Guarda, non parliamo di dieta che qui caschiamo male, anzi… malissimo!
    Da questa estate mi ritrovo sul groppone (o dovrei dire sui fianconi!!!) 6 chili in più, che non so proprio chi li abbia chiamati ad installarsi lì….! ma che volete?!!  VIA!!!!  e ancora non è passato Capodanno…. gulp!!! Non oso immaginare… devo assolutamente riprendere a fare cyclette, altrimenti la vedo male!
    P.S. mi piace molto quando scrivi della tua quotidianità familiare!  è qualcosa su cui uno scrittore può sempre distinguersi!  mi sembra quasi di vederti, mentre ti godi la scena del piccolino che fa i capricci con la giovane mamma, e il tuo sguardo tenero e materno che, compiaciuto, li avvolge nel suo caldo abbraccio!
    Detto questo, ti auguro un BUON  ANNO NUOVO TIPTOP… che ti porti un po' più di serenità e tanta gioia! 

    Rispondi
  3. ANTONYPOE

    hai provato la dieta dissociata? carboidrati a pranzo e proteine la sera? anche il nostro piccoletto è incontenibile. chissà cosa potrebbero combinare assieme! ciao. buona fine

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...