presolana…

Come è, come non è… forse sono un po’ ripetitiva con le foto… ma a me sembrano sempre diverse… o no?
Insomma questo abbraccio, non è suggestivo?


e questo  nero su bianco?


e la pulizia delle ali con le zampette?


ecco, e questo fiore con vespina in visita, non lo ho mai visto prima, stava a 1300 metri slm.


e le stesse vespine, in due sullo stesso fiore, una  vista di faccia… la individuate?


e questo bombo, che mi era sempre sfuggito sulla pianta di lavanda, ora immortalato sulla budleia:


La budleia non a caso è detto albero delle farfalle (ma anche degli aponi, direi)

A milletrecento metri slm invece non ho visto farfalle variopinte, solo queste:

beh poi c’era il croco che si riapriva dopo la pioggia, vedevo i petali alllargarsi ma non sono stata pronta a riprendere con un filmato, non ci ho pensato:


poi c’era un abbeveratoio con dentro i girini… ormai direi gironi, vedendo le zampotte.

e poi un parapendiista (si dice così?) che per quanto aspettassi ed aspettassi, non è rimasto impigliato in nessun abete: è atterrato regolarmente in mezzo alle mucche, troppo lontano per riprenderlo, e comunque non ci  doveva essere  nessun toro:


stupendi scenari di alberi e di nuvole:

e due asinelli che guardavano passare le macchine


e poi c’erano anche i giocatori di scacchi, ma di questa specie parlerò a parte.

24 pensieri su “presolana…

  1. lorypersempre

    Belle foto, complimenti! Io adoro la Buddleia ed il suo profumo di vaniglia cannellata. E dire che a Bruxelles è un’erba infestante: che si inflitra dappertutto, soprattutto su tetti, rovine e giardini abbandonati…
    Leela

    Rispondi
  2. Zaagsel

    foto fantastiche
    stai diventando un guru del macro
    complimenti


    e comunque i fiori della 4° foto li ho già visti … ma non chiedermi come si chiamano perchè non lo so.

    Rispondi
  3. tiptop

    Mimmo… 😛
    Alga, per le macro… il tasto macro della machcina fotografica e tanta pazienza e appostamenti… e poi ci devi andare vicino, quindi non devi avere paura che ti pungano.
    Non farei un primo piano di una vipera, credo.

    Rispondi
  4. nonnacarina

    Oltre l’aspetto tecnico dalle foto traspare la tua curiosità per tutte le forme di vita, anche minuscole. Hai ancora gli occhi di un bambino, complimenti. La maggioranza delle persone non “vede” quello che guarda, non si sofferma.

    Rispondi
  5. baronerosso1

    Se nella ripresa fotografica riuscissimo a fare trasparire le nostre sensazioni e talvolta emozioni, mai sarà ripetitiva, anche se si trattasse dello stesso fiore e nello stesso giorno…

    Rispondi
  6. baronerosso1

    tra le montagne c’è la dolce
    fata che parla con folletti,gnomi,
    elfi e animali del bosco…
    all’imbrunire anche le api
    vanno a riposare nell’alveare
    pieno di miele…e
    piove qualche lacrima
    dagli ultimi cristalli di ghiaccio…

    ( fuori tema)

    (cliccare sulla immagine o tastierina e aprire il file)

    Rispondi
  7. baronerosso1

    tra le montagne c’è la dolce
    fata che parla con folletti,gnomi,
    elfi e animali del bosco…
    all’imbrunire anche le api
    vanno a riposare nell’alveare
    pieno di miele…e
    piove qualche lacrima
    dagli ultimi cristalli di ghiaccio…

    ( fuori tema)

    (cliccare sulla immagine o tastierina e aprire il file)

    Rispondi
  8. paroleincornice

    gentilissima Tippetoppe, sono l’avvocato del bombo, della vespina (125 primavera), del girino e dei due asinelli e con la presente sono a presentarle una querela per foto non autorizzate, in particolar modo relative all’accoppiamento tra quei schifosissimi volatili gialli e neri e i fiori. La violazione della privacy come lei ben sa è punita fino a trecento anni nelle patrie galere per cui le consiglio di pubblicare quanta più roba può tra oggi e domani…

    Rispondi
  9. Smillapiffi

    Incredibile! Esitono ancora le farfalle? E anche così belle e colorate. Non le ho mai più viste io da allora.
    Anche le api e fanno sempre il miele come prima?
    Ehm davvero belle le tue foto. ciao

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...