cat's war

Il cucciolo Boris dormiva della grossa nella cuccia, quando lungo il corridoio arriva zampettando tranquilla la micia, che a un certo punto si blocca, fa retromarcia, e si rifugia a gambe levate nella mia camera. Credo che tra gatti si siano detti qualcosa, perchè un minuto dopo micio e micia sono seduti sulla soglia della stanza, con gli occhi gialli allarmati che sembrano fanali.

Il micio mangia la pappa, la micia la ripudia,  e si installa su un vaso nel balcone di cucina, e lì starà finchè un’oretta dopo la recuperiamo gelida. Il cucciolo Boris più tardi si accorgerà della pappa avanzata e la farà sua.

I gatti sono ora ombre che si aggirano per la casa, la trasmigrazione dal mio letto, dove amano dormire, alla cucina, dove sono allocate sia le ciotole e che la porticina sul balcone, avviene con circospezione ed in condizione di massima sicurezza. 

Il cucciolo stamattina piangiucchiava, dopo la  passeggiatina era rimasto solo nella casa buia. Quando mi ha sentito alzare è corso botolando, e non si è più staccato…  seduta in bagno semuinascosta  dalla doccia non mi ha più riconosciuto e mi ha abbaiato…poi sentendo la voce è tornato tranquillo, ha localizzato la cesta della biancheria, tra tutto ha scelto doverosamente un calzino e si è messo a mangiarlo. Al che gli ho fatto un nodo con due vecchie calze spaiate ed è rimasto entusiasta del giochino, che portava trionfante in giro per casa ed io dovevo ambire a strapparglielo.

Mentre facevo colazione mi ha mangiato le dita dei piedi e l’angolo della vestaglia che pendeva, poi mi ha accompagnato in bagno,  voleva aiutarmi a dividere la biancheria da mettere in lavatrice e poi, mentre mi lavavo, si è addormentato col musino sul suo gioco fatto di calzette. Quando sono uscita dormiva ancora. Bisogna continuamente fare attenzione a non inciamparci.

11 pensieri su “cat's war

  1. tiptop

    Tenerissimo e buffo, ma NON è il mio cane, è voluto dalla Princess, consorte e capofamiglia, io ero contraria, non mi sembrava il momento, avrei aspettato almeno settembre (per il bambino) e la pensione, per quanto riguarda il portarlo fuori. Un cane vive almeno 10 anni, e se mia figlia mette nel frattempo su casa, che succede? il cane sta 12 ore da solo senza uscire? o dobbiamo dipendere da un dog sitter, o da favori dei vicini? In ogni caso, come per tutto, ora c’è e in qualche modo si farà, sperando che impari presto a non sporrcare in casa e che i gatti lo accettino.
    Io avrò con me part time i gatti…

    Rispondi
  2. Strato2006

    Le mie due gatte sono continuamente in guerra… un classico divario generazionale, la giovane tutta frizzante che cerca invano di interessare al gioco l’anziana saggia e statuaria…

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...