Il mio Natale

La leggera irritazione di novembre quando girando per la città senza ancora aver dimenticato il sapore dell’estate vedi apparire i primi segnali delle Feste, e luminarie, e fiocchi rossi e verdi color dei pungitopo, e cominci a trovare i depliants nelle caselle, delle straordinarie occasioni che ti si presentano, uniche nella vita.
Questo mese di dicembre mi è toccato e mi toccherà  passarlo quasi completamente in casa, in compagnia di pensieri più o meno allegri.
Non  sono sprofondata nella neve quando è caduta, e neanche nella folla dei negozi del centro, niente tragitti in autobus stracolma di pacchetti, niente bancherelle di Natale di via dei Mercanti. Anche niente OBei Obei, che non mi mancano però, ci arrivi al mattino presto che ancora cammini  sui tuoi piedi e ne esci pilotato dalla folla.
Il Natale è in anticamera, con l’albero fatto dai ragazzi, con le lucine, e con i regali in partenza ed in arrivo.
Nell’unica settimana di libera uscita, l’interregno della  sfiga, sono riuscita a pensare ai regalini per i nipoti, da nonna e da zia.
Sto sto sul letto, col tavolino, il pc, un paio di libri, i cellulari, una biro e  i cataloghi dell’Ikea,le stampelle appoggiate al comodino.
Ogni tanto ho con me il nipotino, un po’ comincia  a rotolarsi, e ci ridiamo, questi suoi sorrisi sono per me, e non esiste la cattiveria nella sua vita.
Mi guardo allo specchio dell’armadio di fronte, vista in una certa prospettiva non mi sembro neanche brutta, e mi faccio ciao col piede col tensoplast.
I gatti stanno con me, e dormono,non sempre però.
Il micione l’ho fatto impazzire mettendo palline di carta nella scatola vuota dei fazzoletti di carta, un gioco che faceva da micino e lo ha sempre appassionato molto, e per un po’ sul letto si è verificata un’apoteosi di salti ed agguati ai pallini stanati. Poi ha pensato bene di addormentarsi contro la mia gamba incuneandosi sotto il tavolino da letto, dopo aver sprimacciato bene il plaid con le unghie, che sotto c’era la mia coscia.
La micia assalta i pallini di carta solo quando cadono a terra, con la fulmineità di un attaccante. E quando vuole dormire  sprimaccia il mio braccio e ci appoggia le zampine, si addormenta così, come fosse al davanzale, facendo fusa rumorosissime.
Il Natale lo sto aspettando così.

15 pensieri su “Il mio Natale

  1. utente anonimo

    Srà un bellissimo Natale, il primo del cucciolo. Eppoi non sei troppo da compiangere tra figli, nipote, gatti e lettone. Auguri Crì
    Nonnacarina

    Rispondi
  2. woland23

    Mi ero sempre chiesto cosa fanno i gatti con le zampine ed ecco finalmente: essi sprimacciano!! Non sarei riuscito a trovare la parola giusta neanche in altri dieci lustri.

    Dalle nevi di questa terra di confine, tanti sinceri auguri di un sereno Natale e un 2009 con articolazioni a prova di slalom speciale!

    Paolo

    Rispondi
  3. auxesia1

    Suvvia Tippe, in fondo stai a letto per una storta al piede ed a breve realizzerai quello che volevi da tempo. Non parlare di sfiga, quella appartiene a chi sta in un letto consapevole i non poter realizzare più niente. Quindi tirati su l’animo, goditi riposo e nipote, pensa che chi non può riposare si sta facendo un culo così tra pulizie e cucina e pranzi e cene dei prossimi giorni…… e Buon Natale! 🙂

    Rispondi
  4. utente anonimo

    Non so se riuscirò a inserire quasta foto, ma mi sembrava carina!
    La frase potrebbe essere : “Buone feste CRI-SKYWOLKER! Che il Natale sia con te! “…

    Ma nel caso in cui non ci riuscissi, voglio augurarti di trovare tanta serenità, che possa accompagnarti in questo nuovo anno che sta per cominciare! Ti abbraccio e ti seguo sempre, anche silenziosamente!
    Buon Natale, Juliette75! ;-)))

    Rispondi
  5. utente anonimo

    Mi sono appena accorta che non stai bene… stampelle… che rottura, proprio a Natale poi… ti auguro di guarire presto! baci, ciao!
    Juliette75 🙂

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...