Comunque, stiamo a vedere.

Sempre da La Repubblica,  Alemanno:

"Sono molto sereno, non ho sentimenti di revanscismo. Ci tengo a dire che sarò il sindaco di tutti i romani e che tutto ciò fatto dalle amministrazioni precedenti sarà da me salvaguardato, non ho intenzione di cancellare quanto di buono è stato fatto". Così Gianni Alemanno.

"Nel momento in cui vengo eletto sindaco di Roma dal suffragio degli elettori rivolgo il mio deferente saluto a Lei, Santità, Vescovo di questa città, assicurando piena collaborazione con la comunità cattolica per il bene di tutti i cittadini romani". Questo, riferisce una nota, è il testo del telegramma inviato da Gianni Alemanno a Benedetto XVI.

Non tutti i cittadini romani sono cattolici, ci sono anche gli atei, non necessariamente si è cattolici o di altra fede,  non è che per un ateo la famiglia e la vita non hanno valore, magari il punto di vista è un attimo diverso.
Comunque…..stiamo a vedere.
Questa la biografia. In campagna elettorale ha visitato una moschea.
Questo telegramma però mi fa strano. Non dico  di più.

10 pensieri su “Comunque, stiamo a vedere.

  1. daunaltromondo

    Purtroppo da questo punto di vista nessuno destra centro sinistra è mai riuscito a far valere la laicità del nostro paese. Basta vedere le contonue ingerenze da quando è scomparso Giovanni Paolo II un papa di levatura paragonabile sono a quella di Giovanni XXIII. Concordo comunque sulla stranezza dei telegrammi …

    Rispondi
  2. Ada09

    Sono d’accordo con nonnacarina. Non è che l’altro candidato fosse così profondamente attento alla laicità. Comunque hai ragione, stiamo a vedere…

    Rispondi
  3. ninasvd

    Ho letto la biografia.
    Anche quella di Lombardo nn scherza!
    Chissa’ se domani potremo continuare a scrivere la nostra opinione, liberamente.
    “Taci il nemico ascolta”

    Rispondi
  4. treeonthehill

    Era sbagliato l’avversario, ai romani, evidentemente, non è piaciuta la candidatura di un inconsistente trombato politico a cui, per contentino, viene promessa la poltrona di sindaco.La sinistra continua a sbagliare.Speriamo che, in questi 5 anni, cambi.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...