notizie

Al di là di ogni considerazione morale ed umana,  mi incuriosisce il modo di porgere certe notizie nella loro essenzialità, e mi immagino come si svolga la scena, seguendo letteralmente il testo dell’articolo.

Questo era oggi su Metro:

TROVATO CADAVERE NEL FRIGO DI CASA

LATINA. Giallo a Cisterna  in provincia di Latina. Il corpo di un uomo di 60 anni  stato ritrovato dentro il frigorifero di una villetta in località Doganella di Ninfa. I carabinieri lo hanno scoperto mentre facevano controlli alla donna che abita nella casa ed è stata interrogata.”

Perchè la controllassero non si sa… e neanche che controlli… per questi controlli a quanto pare occorre aprire il frigo.. forse l’avevano seguita dal mercato?  aprono il frigo…e allora la interrogano. Così, seraficamente. C’è un cadavere nel frigo, e loro semplicemente interrogano… Per me è una scena da film.

7 pensieri su “notizie

  1. santamargherita

    Dall’uovo di Pasqua

    di Gianni Rodari

    Dall’uovo di Pasqua
    è uscito un pulcino
    di gesso arancione
    col becco turchino.
    Ha detto: “Vado,
    mi metto in viaggio
    e porto a tutti
    un grande messaggio”.
    E volteggiando
    di qua e di là
    attraversando
    paesi e città
    ha scritto sui muri,
    nel cielo e per terra:
    “Viva la pace,
    abbasso la guerra”.

    Tanti auguroni, anche se un po’ prematuri. Stasera parto. Un abbraccio

    Meg

    Rispondi
  2. Gattatequila

    Forse aveva comprato del cibo adulterato per spacciarlo per biologico. Ma chi era l’uomo nel frigo? Il venditore di frutta e verdura del mercato dove la donna faceva la spesa? E il giallo continua …
    Tequila

    Rispondi
  3. tiptop

    gattatequila…rimarremo curiose, credo sia una di quelle notizie che forse non hanno più un seguito…anche se le premesse ci sono, per farne un caso. bisogna vedere se la stampa ha altro con cui riempire i fogli in questi giorni…

    Rispondi
  4. auxesia1

    Nell’articolo che hai letto tu hanno dimenticato di indicare che la donna è una prostituta e la casa sede del ritrovamento una probabile casa d’appuntamento. Ecco perchè le forze dell’ordine erano andati ad effettuare il controllo e relativa perquisizione. Durante tali controlli vengono esaminati tutti i locali e tutti i luoghi dell’abitazione in cui si possano celare delle prove.

    p.s.: fra l’altro l’uomo defunto si suppone possa essere stato uno dei clienti della “signora” probabilmente deceduto per un malore.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...