ARIA….

aperto,  libro.
fotosearch - cerca
foto, illustrazioni,
immagini e foto
clipart

le giornate sono troppo corte…voglio aria voglio spazio…

voglio avere tempo voglio essere lenta

non voglio programmare

non voglio essere programmata

voglio leggerezza

voglio imparare

voglio provare

voglio leggere

voglio scrivere

voglio disegnare

voglio andare in bicicletta

voglio fare fotografie

e che la musica ci sia sempre.

Forse è solo bisogno di amare.

31 pensieri su “

  1. Comicomix

    Dai, che la primavera s’avvicina..e tutte le cose che desideri, potrai tornare a farle, con un po’ di pazienza
    E i nostri piccoli grandi desideri, forse non si realizzeranno tutti..Ma almeno, ci proveremo…
    Un sorriso sognatore
    Mister X di Comicomix

    (Quanto mi manca la bici…^_^)

    Rispondi
  2. pcube

    insomma vuoi tornare al tempo pià semplice dell’essere bambini quando tutto è bianco e nero e il tempo è tutto nostro?
    secondo me hai bisogno di essere coccolata non di amare tu ami molto …

    Rispondi
  3. MDP

    i desideri…
    li abbiamo nel cuore e non vanno al condizionale…
    l’avverarsi non si può prevedere
    ma senza la forza del desiderio niente accade…
    Va bene il voglio e succederà quel che dovrà…

    Rispondi
  4. dianablu64

    mdp dire voglio non basta….. nn siamo ragazzini, non è sufficiente battere i piedi per terra per ottenere qualcosa. Se un adulto dice “voglio” è bene che prenda anche il coraggio di “fare”, altrimenti meglio dire “vorrei”

    Rispondi
  5. myoho

    Voglio è assolutamente esatto…racchiude la forza.Ma molto di piu’ POSSO.
    Ogni desiderio che esprimiamo andrebbe preceduto dal verbo Potere.non è magia,è solo alchimia…

    Rispondi
  6. tiptop

    *movida,capita…poi magari si seppellisce di nuovo!
    *nonnacarina… non togliermi la speranza! che c’ho ancora 8 anni…
    *cilvia…appunto,bisogna provarci!
    *seigradi, intanto semino…
    *sassofortino… no no TUTTO! e poi anche amore, e coccole universali.
    *tree… non mi lascerò ingabbiare eh no! anche i carcerati hanno l’ora d’aria!
    *misterX… forse è la primavera, ti aspetto in bici,io vado piano, tu tanto hai un pezzo in discesa.
    *lady esatto,non avere scadenzini..e vorrei è giusto,reale…ma per arrivare ad avere il vorrei… bisogna partire con il voglio!
    *rearw…come sei negativo…lo sarò di più… così 2 vite che non vanno da parte,freneticamente? No no meglio una…puoi sempre andare al cinema, o hanno inventato anche il cine spinning?
    *pcube…non vale tu mi conosci da troppo.
    *calma… giusto,con calma, e ti pare che farei fretta? a me non importa anche se la mia erba voglio è un po’ giallina di quella del re… basta che nonn secchi tutta!
    *diana, ci sono momenti di ribellione e di desiderio e di sogni, per fortuna.Poi bisogna mediare con la realtà, chiaro.Ma se non avessi il voglio di partenza,forse non arriverei mai al fare.
    *mdp… l’è inscì
    *delphine, ecco,ci sei quasi…
    *leela…voli…nel senso che non ci vai a piedi? ;D
    *mioho,forza, esatto, nel senso della fisica. Posso…non èpiuttosto una scoperta che viene subito dopo al desiderio…l’espressione della sua forza.

    Rispondi
  7. elfkoenig

    ma non è difficile

    basta usare la bicicletta mentre si va al lavoro, provare a imparare a disegnare durante la pausa pranzo, fotografare i colleghi con il telefonino, mangiare cibi light; il tutto tenendo le cuffiette nelle orecchie.

    Quanto al bisogno di amare, sono convinto che da qualche parte le arance amare le trovi.

    ….

    come vedi a tutto c’è soluzione

    Rispondi
  8. nonnacarina

    Cara Cri, bisogna vivere al meglio il momento perchè ora ci siamo domani chissà?
    Tu stai cominciando con i nipoti, io son partita dagli anziani, però goditi anche il lavoro, perchè – da certi lati -ti mancherà. E poi cosa vuoi che siano 8 anni, io son fuggita dalla gabbia nel 2003, a 53 anni e son già passati 5 anni.

    Rispondi
  9. MDP

    ullallà… dianablu32x2, che non siamo ragazzini dillo per te.
    Io ho il cervello d’un bimbo di sei anni e son sempre a dire: “VOGLIO, VOGLIO, VOGLIO, VOGLIO… e lo dico fino a che un piglio un paio di scapaccioni (o ottengo ciò che desidero…)

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...