Venerdì 28 settembre   avevo scritto il post a sfondo rosso… dicendo oggi in rosso, ma ricordiamocelo anche domani.
A Radiopopolare,  ma è  riportato anche nei quotidiani, hanno detto che sono stati liberati alcuni dissidenti che avevano manifestato coi monaci. Hanno anche detto che  stanno arruolando a forza nell’esercito bambini sotto i dieci anni, prendendoli per strada, e alle famiglie. L’esercito birmano ha un alto tasso di diserzione. Pare che anche gli uomini fossero arruolati  coercitivamente… o l’arresto o l’esercito.  Ma i disertori che disertano… qualcosa metteranno insieme, o si nascondono sparpagliati?

Annunci

5 pensieri su “

  1. dianablu64

    spero che quando avranno consapevolezza di essere un numero non irrisorio, riescano ad organizzarsi per mettere fine a questo regime. Purtroppo il problema grave per loro è la mancanza di mezzi di comunicazioni interni ed esterni al paese. D’altro canto c’è anche da dire che a parte qualche manifestazione popolare nel mondo, non c’è stata una vera presa di posizione da parte di organismi internazionali, perchè, si sa, quello avviene quando il paese in questione è ambito dal punto di vista delle risorse economiche o strategiche.

    Rispondi
  2. anonimista

    ci sono immezzo gli interessi delle multinazionali, cosa vuoi pretendere?

    vuoi davvero dare na mano ai monaci? smetti di andar a far benzina visto che la texaco e’ una delle maggiori finanziatrici di sto regime.

    Rispondi
  3. tiptop

    Ehi.. so che se dico che non è colpa del mio pieno di benzina mensile la risposta è che ci aspettiamo sempre che comincino gli altri…o cose così.
    Ma credo che abbia ragione Diana. Non credo ci saranno interventi di peso mondiali, e forse è meglio, sanzioni tipo cessare forniture di farmaci, viveri, si ripercuotono sempre sulla popolazione … ma poi mi sembra che sia una nazione autarchica, e povera. Io appunto dicevo che fanno i disertori…la soluzione deve venire da dentro, devono insorgere… se lo fanno da soli dopo resteranno liberi. Forse si faranno schiavizzare dopo, da qualche superpotenza.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...