Anche oggi piscina… è che dopo in ufficio mi viene un abbiocco mica da ridere. Se qualcuno pensasse che sono un’appassionata nuotatrice… si sbaglia di grosso.  Nuotare, in piscina, mi annoia profondamente, forse perchè non sono brava e non provo gusto a mettermi in competizione con me stessa, a parte che non mi pare di avere un carattere competitivo già di per sè.  Fingo di nuotare perchè mi rendo conto di quanto mi fa bene, ma quello che mi piace è la carezza dell’acqua, ed ancora di più mi piace nel mare, con l’acqua che cambia di temperatura, che vedi qualcosa del fondo, e quando esci il sale che tira la pelle. Il sale che quando asciuga assaggio, e che tengo addosso fino al momento di rincasare. Oggi tornando in ufficio mangiavo i pezzetti di focaccia presi in panetteria … scarsa la perfomance di  quello alle olive che, non azzannate con tempestività, per la maggior parte hanno raggiunto il suolo. O forse è stata scarsa la mia, di performance, nonostante la fame. Comunque era bello… cielo azzurro qualche nuvola focaccia al formaggio… odore di erba tagliata dai pressi del faggio che non può essere un faggio a Milano, insomma pensavo che come bancaria in giorno di lavoro non era male… e che queste cose le ho qui, e nel sussiegoso centro di Milano dintorni della Scala non le avevo… come fanno certi colleghi a rimpiangerlo non lo so. Perchè c’erano le librerie, e i negozi inaccessibili?

7 pensieri su “

  1. Nuvolavola

    uuuuh Tip! io rientrata ora morta di caldo e stanchezza. ma tra i mille impegni e le traversate per tutta milano in auto mi sono ritagliata un momento al Cenacolo in attesa che cucciola finisse il suo corso di polisportiva. quando sono uscita (lo avevo già visto peraltro, in fase di restauro con un’amica restauratrice, anni fa) mi sentivo un’altra. mi sono soffermata a fare alcune foto di scorci di quegli angoli di città. ma chi lo dice che a Milano il cielo non è azzurro? e che non ci siano cose belle anche da noi? Milano è una città che si nasconde ai più. servono occhi per saper vedere..
    baciuuuuuuuzz!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi
  2. amoleapi

    L’ Hypo Alpe Adria bank, ha costruito la sede del nord italia a Tavagnacco, vicino all’uscita autostradale, hanno anche costruito la piscina, così se lavorassimo là, a pranzo si potrebbe andare a farci una nuotata.
    Non prendermi in parola, che è una banca dove non trattano bene i dipendenti, a che si sente dire, tanta facciata e poca sostanza. ciao

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...