Riprendendo il discorso del Natale… mi sembrano maschere la mia anziana madre, privata della sua servitù per avverse fortune economiche, che  con presunzioni da gran dama dirige il traffico della cena suggerendo a me ed a mia sorella  di fare quello che stiamo già facendo, e mio cognato stimato professionista con la sua barba ed i capelli bianchi che fa scarpetta nel piatto di portata dicendo che alla sua età ormai lo potrà ben fare. Non oso pensare in che direzioni potrà estendere il concetto, note le sue pesanti attenzioni per il gentil sesso. E poi, perchè ha regalato a mia figlia sedicenne una crema nutriente  per il viso indicata per pelli fragili disidratate e non più giovani? E mio fratello, manager in pensione, che ti fa sempre domande per confrontarsi ed  affermare di avere ragione,  e tu sei un povero deficiente: siete avvisati, se vi chiede qualcosa, lui la risposta giusta ce l’ha già. Non sbilanciatevi, perchè sentirà di dovervelo dimostrare, che è giusta la sua. E ‘ una persona così generosa, spesso anche spiritosa,  ma perchè deve avere sempre quest’aria di supponenza? 

   

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...